Discussione:
Permettetemi due parole su Denis
(troppo vecchio per rispondere)
wonderpix
2010-05-11 19:55:39 UTC
Permalink
Ed eccoci giunti al diciannovesimo episodio della serie dedicata
all'amato-odiato attaccante argentino (ma perché, é un attaccante?)


Leggende metropolitane

- Denis non sa fare uno stop. -
Non saper fare uno stop in serie A é una cosa abbastanza grave.
Sopratutto se il giocatore in questione gioca in un ruolo d'attacco.
Ma sappiamo esattamente cosa significa fare uno stop? Uno stop?
Come si puó con tanta superficialitá dire che ”Denis non sa fare uno stop”?

Ovviamente si estermizza il concetto. In realtá si vuole dire che non ha
buoni fondamentali.
Ha una tecnica abbastanza approssimativa, dal momento che, appunto, ”non
sa fare gli stop”.

Ma il discorso é proprio tutto li. Denis non sa fare gli stop? Ecco,
secondo me questa é una menzogna bella e buona. Il fatto che l'argentino
abbia una tecnica cosí approssimativa da portarlo ad avere difetti nello
stop del pallone, non corrisponde al vero. Insomma, una leggenda
metropolitana.

Certo che sa fare lo stop. Poi ci sono ovviamente diversi livelli di
bravura in questa caratteristica. In squadra hai Lavezzi, Hamsik e
Quagliarella. Giocatori con buona/ottima tecnica individuale. SOno tutti
e tre superiori al tanque, tecnicamente parlando.

Ma ovviamente (per dirla alla Catalano) non basta il fatto che ci siano
un certo numero di giocatori piú bravi tecnicamente, per far diventare
l'altro ”uno che non sa fare gli stop”.

- Denis non sa fare i movimenti da attaccante. -
Quest'altra leggenda metropolitana, che viene sentenziata con molta
superficialitá, farebbe pensare a gente che ha un occhio talmente lungo da:
1 - Osservare con la massima attenzione tutti i movimenti dei giocatori
2 - Sapere con esattezza quali sono i movimenti che deve fare un
attaccante (quasi come se fosse materia scientifica)
3 - Partire dal presupposto che l'intesa tra i giocatori d'attacco sia
automatica, e che quando invece non funziona sia solo ed esclusivamente
colpa di uno dei giocatori d'attacco (in questo caso il centravanti,
ovvero il bidone)

Inoltre, visto che non sa fare i movimento da attaccante puó anche
essegli affibbiata un'altra leggenda metropolitana addosso:

- É come un palo della luce -
Il palo della luce, privo di vita, non si muove. Sempre grazie a questa
leggenda metropolitana, in questi due anni, tutti noi che ci siamo visti
tutte le gare del Napoli, magari le abbiamo anche riviste piú volte, non
ci siamo mai resi conto che allorquando si facevano azioni d'attacco, il
bidone se ne stava lí impalato come un cacchio pieno di acqua.

Ovviamente tutto questo viene smentito da tutte quelle volte in cui é
capitato di osservare il giocatore argentino fare movimenti tesi a
disorientare gli avversari (cosa peraltro riuscitagli diverse volte).
Insomma, un'altra leggenda metropolitana.

Per non parlare ovviamente di tutte quelle volte in cui é riuscito a
battere sul tempo gli avversari allorquando arrivavano palloni alti.

- Denis si mangia dei gol clamorosi -
Ed eccoci al discorso piú complesso.
Piú che altro viene data la colpa a Denis di segnare troppo poco. Anche
quelli che poi in realtá sono gli autori delle leggende metropolitane
sanno benissimo che tutti piú o meno sbagliano palle gol clamorose.
Qualche settimana fa Pazzini fece quasi 2 tiri-2 gol. ANzi é capitato
anche a Quagliarella domenica.
O magari anche a Denis lo scorso anno quando ne fece tre in una sola gara.

É fortuna? Anche. Ma non solo. Soprattutto Pazzini ha ottimo fiuto del gol.
Nonostante questo, negare che anche a Pazzini, anche a Milito, e anche a
Quagliarella, possa capitare ”benissimamente” (cit.) di mangiarsi magari
anche piú gol in una partita sola, diventa anch'essa una leggenda
metropolitana.

Quindi, quando uno dice che Denis si mangia sempre dei gol clamorosi,
cosa vuol dire? Viene estremizzato il concetto e magari si vuol far
pensare che questo si mangia 4-5 palle gol nitide ogni partita.

Nemmeno questo corrisponde al vero. Con la Roma ebbe una sola vera palla
gol nitida, e fece gol.
Un'altra leggenda metropolitana quindi. Denis si mangia piú o meno tanti
gol come altri attaccanti di serie A. Un Milito, un Pazzini, ne
mangeranno sicuramente molto meno. I numeri in questo caso ci vengono in
aiuto.

- Milito é piú forte di Denis -
Ecco un'altra seria leggenda metropolitana.
Che Milito sia piú bravo di Denis lo capiscono anche i gatti. Ma pure i
cani.
E allora? Cosa vuol dire? per quale motivo si cerca a volte di fare
questo paragone?

Allo stesso modo, se uno vuole creare una leggenda metropolitana on the
fly, magari comincia col dire: Si ma Borriello é piú forte di Denis.
Anche i numeri lo dicono.

Quindi, se un giocatore ha alcuni giocatori che gli sono superiori
diventa scarso? Ovviamente no (sempre per dirla alla Catalano). Tuttavia
usare questi mezzucci, del cercare di comparare al giocatore altri
giocatori piú forti, aiuta a costruire l'ennesima leggenda
metropolitana, che senza che nessuno se ne accorga vorrebbe dire: Se
Denis é meno bravo di Borriello, Pazzini e Milito diventa
automaticamente scarso.

- Denis é ROTFL -
Questo é forse il punto piú importante.
Quelli che sostengono Denis usano spesso fiumi di parole (eh te credo,
guarda questo post).
Si scirve si srcrive. Si scrivono parole su parole.
ma cosa si scrive? Tutte cazzate? Tutti numerini? Per quelli che "Denis
é scarso" sono ovviamente tutte cazzate. Eppure il caso vuole che le
eprsone che difendono fanno dei discorsi anche ben strutturati, al
contrario di quelli che rispondono coi rotfl.
Io sono di parte, quindi non sarei indicato a giudicare questo punto.
Eppure é cosi.
Quelli che ”difendono” Denis cercano sempre col buon senso di spiegare
per quale motivo Denis non sarebbe ”scarso”.
E inoltre, ribattono quasi sempre, in modo abbastanza serio, rispondendo
parola per parola senza taglie e cuci, alle contro argomentazioni.

Sará un caso che queli che sostengono il contrario il piú delle volte
O dicono ”fatevene una ragione” (ovvero il classico esempio di
argomentazione filosofica)
O dicono ”Rotfl carpiato multiplo”
O dicono "game, set, partita"
Oppure cercano di contro argomentare sostenendo che la loro opinone
piuttosto che una opinione sia una veritá assoluta (altro tipo di
argomentazione filosofica)?


- Agli altri é consentito sbagliare perché non sono scarsi -
Questa invece piú che una leggenda mi pare possa cadere sotto la voce:
ma mi faccia il piacere.

Se uno sbaglia, sbaglia. Se tu dici di essere migliore di me a colpire
l'uccellino con la fionda, e facciamo entrambi un tiro, e nessuno dei
due lo coglie, non puoi dire che sei stato migliore di me. Altrimenti
chiamo la neuro.

Nel momento in cui tu vuoi usare contro di me l'argomentazione che io
sono cecato perché non ho colpito l'uccellino con la fionda, dopo che tu
stesso non sei riuscito a colpirlo, stai dando i numeri.

Ovviamente si puó anche dire che uno ha dimostrato piú che l'altro,
quindi non significa nulla. Tu hai dimostrato in altre occasioni di
essere bravo. Io in meno occasioni ho dimostrato di essere bravo.

Un discorso che sarebbe anche lecito. Ma invece non lo é. Tu mi hai
accusato di essere cecato perche ”in un determinato momento non sono
stato capace di cogliere l'obbiettivo”. Proprio dopo che lo hai fatto
tu. Quindi in realtá questo discorso puó andare bene, tuttavia solo se
si stanno dando i numeri.

Tu mi vuoi far credere che la mia scarsezza stia nel fatto che io, a due
metri dall'uccellino, sono stato talmente deficiente da non riuscire a
coglierlo. Quindi, sintetizzando:

Non riuscire a cogliere l'uccellino da due metri di distanza é roba da
cecati.

Io, sempre se non ti dispiace, ti dico la stessa cosa visto che dopo due
minuti tu fai esattamente la stessa cosa.
--
Ich habe fertig
Ryo
2010-05-11 19:57:07 UTC
Permalink
Post by wonderpix
Ed eccoci giunti al diciannovesimo episodio della serie dedicata
all'amato-odiato attaccante argentino (ma perché, é un attaccante?)
Fatti controllare la ram, stai andando in loop

Ryo
Skip
2010-05-12 07:54:32 UTC
Permalink
Post by Ryo
Post by wonderpix
Ed eccoci giunti al diciannovesimo episodio della serie dedicata
all'amato-odiato attaccante argentino (ma perché, é un attaccante?)
Fatti controllare la ram, stai andando in loop
ma superlollone :D
Frank Goodheart
2010-05-11 20:25:20 UTC
Permalink
Post by wonderpix
Ed eccoci giunti al diciannovesimo episodio della serie dedicata
all'amato-odiato attaccante argentino (ma perché, é un attaccante?)
CUT

ua wonder, mi devi credere, con tutto il bene, lo stesso Denis
preferirebbe essere ritenuto scarso piuttosto che leggersi nu papiell e
chesta maner!!!

diciamo che ai tuoi avversari li vuoi sconfiggere per sfinimento!!
: )

io capisco rispondere ed incazzarsi quando uno sfotte, denigra,
ridicolizza...ma aprire un post nuovo ogni due o tre mi pare
esagerato...
non si fa altro che alimentare la diatriba così!

ovviamente lungi da me dirti di non scrivere eh...
però secondo me la cosa sta arrivando a livelli grotteschi.

con immutata stima.
wonderpix
2010-05-11 20:43:17 UTC
Permalink
Post by Frank Goodheart
ua wonder, mi devi credere, con tutto il bene, lo stesso Denis
preferirebbe essere ritenuto scarso piuttosto che leggersi nu papiell e
chesta maner!!!
diciamo che ai tuoi avversari li vuoi sconfiggere per sfinimento!!
: )
io capisco rispondere ed incazzarsi quando uno sfotte, denigra,
ridicolizza...ma aprire un post nuovo ogni due o tre mi pare
esagerato...
non si fa altro che alimentare la diatriba così!
ovviamente lungi da me dirti di non scrivere eh...
però secondo me la cosa sta arrivando a livelli grotteschi.
con immutata stima.
Hai ragione sul fatto che fosse molto lungo (il post).
Ma il riassumere conceti importanti di questa diatriba penso richiedesse
quasi necessariamente il piazzarli tutti in un post unico.
Per fare chiarezza.
Cosa che purtroppo porta inevitabilmente a dilungarsi e rendere la
lettura del post faticosa.

Per quanto mi riguarda lo scrivere su Denis, é una cosa che faccio
sempre meno volentieri. Anzi a dire il vero cerco proprio di evitare di
farlo.
Ma se poi uno scrive magari della guerra in afghanistan, e l'altro viene
e ti risponde che era colpa di Denis per sfruculiarti, vieni
inevitabilmente istigato a riaccendere il fuoco.

Cmq, questo era l'ultimo post su Denis (detto alla Delfino, s'intende).
--
Ich habe fertig
laccio
2010-05-11 20:42:24 UTC
Permalink
Post by wonderpix
Per quanto mi riguarda lo scrivere su Denis, é una cosa che faccio
sempre meno volentieri. Anzi a dire il vero cerco proprio di evitare di
farlo.
e figurt si teniv genio :-)
João Pistão #27
2010-05-11 20:37:06 UTC
Permalink
Post by wonderpix
Ed eccoci giunti al diciannovesimo episodio della serie dedicata
all'amato-odiato attaccante argentino (ma perché, é un attaccante?)
-----cut------

BASTAAAAAAAAAAA
Ti prego basta......nun c'ha facc chiù
:°°°°(
--
João Pistão #27
anti p.p. marino forever

"Sono di parte (avversa) e lo metto in premessa.
Mazzà... c'è rutt o cazz tu è Uallarella.
Quest'è tutto." (Cecio)
"Primo teorema di Cecio: I giocatori del Napoli vanno sempre incitati e
chi non lo fa è una lota di tifoso" (Salvatore)
L'AIRONE
2010-05-11 20:46:49 UTC
Permalink
Post by wonderpix
Ed eccoci giunti al diciannovesimo episodio della serie dedicata
all'amato-odiato attaccante argentino (ma perché, é un attaccante?)




L'AIRONE
João Pistão #27
2010-05-11 20:48:30 UTC
Permalink
Post by L'AIRONE
Post by wonderpix
Ed eccoci giunti al diciannovesimo episodio della serie dedicata
all'amato-odiato attaccante argentino (ma perché, é un attaccante?)
http://youtu.be/nipsUc9QMgU
Rotfl carpiato multiplo (cit.)
;-)
--
João Pistão #27
anti p.p. marino forever

"Sono di parte (avversa) e lo metto in premessa.
Mazzà... c'è rutt o cazz tu è Uallarella.
Quest'è tutto." (Cecio)
"Primo teorema di Cecio: I giocatori del Napoli vanno sempre incitati e
chi non lo fa è una lota di tifoso" (Salvatore)
João Pistão #27
2010-05-11 20:50:06 UTC
Permalink
Post by L'AIRONE
Post by wonderpix
Ed eccoci giunti al diciannovesimo episodio della serie dedicata
all'amato-odiato attaccante argentino (ma perché, é un attaccante?)
http://youtu.be/nipsUc9QMgU
Rotfl carpiato multiplo (cit.)
;-)
--
João Pistão #27
anti p.p. marino forever

"Sono di parte (avversa) e lo metto in premessa.
Mazzà... c'è rutt o cazz tu è Uallarella.
Quest'è tutto." (Cecio)
"Primo teorema di Cecio: I giocatori del Napoli vanno sempre incitati e
chi non lo fa è una lota di tifoso" (Salvatore)
João Pistão #27
2010-05-11 20:58:53 UTC
Permalink
Post by L'AIRONE
Post by wonderpix
Ed eccoci giunti al diciannovesimo episodio della serie dedicata
all'amato-odiato attaccante argentino (ma perché, é un attaccante?)
http://youtu.be/nipsUc9QMgU
Rotfl carpiato multiplo (cit.)
;-)
--
João Pistão #27
anti p.p. marino forever

"Sono di parte (avversa) e lo metto in premessa.
Mazzà... c'è rutt o cazz tu è Uallarella.
Quest'è tutto." (Cecio)
"Primo teorema di Cecio: I giocatori del Napoli vanno sempre incitati e
chi non lo fa è una lota di tifoso" (Salvatore)
Pablitomf (da casa)
2010-05-11 21:05:52 UTC
Permalink
wonderpix wrote:
[CUTTONE]

Uanema rò priatorio... 2 parole???? t'è fumat a Delfino!!!!

Giuro, avrei voluto... ma a leggere ci stavo perdendo 2 diottrie :D
la prossima volta fa un riassuno, tanto nisciun legg :D
wonderpix
2010-05-11 21:21:48 UTC
Permalink
Post by Pablitomf (da casa)
[CUTTONE]
Uanema rò priatorio... 2 parole???? t'è fumat a Delfino!!!!
Giuro, avrei voluto... ma a leggere ci stavo perdendo 2 diottrie :D
la prossima volta fa un riassuno, tanto nisciun legg :D
Lascia stare, che quello il delfino non si é voluto coalizzare. Avremmo
potuto fare delle evere enciclopedie. Va bene che li avremmo letti solo
noi due, ma come si dice, dove c'é gusto non c'é perdenza :)
--
Ich habe fertig
Pablitomf (da casa)
2010-05-11 21:26:12 UTC
Permalink
Post by wonderpix
dove c'é gusto non c'é perdenza
per cui, per noi, meglio farne senza ;)
Delfino Errante
2010-05-12 06:41:38 UTC
Permalink
Post by wonderpix
Lascia stare, che quello il delfino non si é voluto coalizzare. Avremmo
potuto fare delle evere enciclopedie. Va bene che li avremmo letti solo
noi due, ma come si dice, dove c'é gusto non c'é perdenza :)
Ma io non sono tipo da coalizioni. Cerco, nel mio piccolo, di mantenere
una visione oggettiva delle cose.
Non ricordo se eri già dei nostri lo scorso anno, se lo eri, ricorderai
come a difendere Denis qui dentro ci fosse soltanto il sottoscritto.
Ma non lo facevo sulla base di una convinzione ideologica quanto della
consapevolezza che il ragazzo (eh sì! è mio coetaneo!) qui a Napoli non
sia stato mai realmente favorito dall'impianto tecnico-tattico della
squadra.
Detto questo, per me Denis è ed è sempre stato un discreto attaccante, a
patto che non gli si chiedano i gol per lo scudetto o per la Champions.
Può fare quello che nel basket verrebbe definito "sesto uomo". Per me
quella è la dimensione di Denis.
Ora come ora sono del modesto parere che il Napoli in attacco abbia
bisogno di altro.
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Wonderpix
2010-05-12 07:40:53 UTC
Permalink
Post by Delfino Errante
Post by wonderpix
Lascia stare, che quello il delfino non si é voluto coalizzare. Avremmo
potuto fare delle evere enciclopedie. Va bene che li avremmo letti solo
noi due, ma come si dice, dove c'é gusto non c'é perdenza :)
Ma io non sono tipo da coalizioni. Cerco, nel mio piccolo, di mantenere
una visione oggettiva delle cose.
Non ricordo se eri già dei nostri lo scorso anno, se lo eri, ricorderai
come a difendere Denis qui dentro ci fosse soltanto il sottoscritto.
Ma non lo facevo sulla base di una convinzione ideologica quanto della
consapevolezza che il ragazzo (eh sì! è mio coetaneo!) qui a Napoli non
sia stato mai realmente favorito dall'impianto tecnico-tattico della
squadra.
Detto questo, per me Denis è ed è sempre stato un discreto attaccante, a
patto che non gli si chiedano i gol per lo scudetto o per la Champions.
Può fare quello che nel basket verrebbe definito "sesto uomo". Per me
quella è la dimensione di Denis.
Ora come ora sono del modesto parere che il Napoli in attacco abbia
bisogno di altro.
Delfí....se Denis rimane anche pr la prossima stagione...ti voglio tra i
nostri...non discuto..e non scherziamo, non accetto rifiuti, ca si nó
jamm a ferní malament!!!

;)

Cmq a parte gli scherzi. Si rischia di far passare i messaggi sbagliati.
Almeno per quanto mi riguarda non ho mai pensato che con Denis potessi
vincere lo scudetto. Ma anche puntare seriamente alla champions richiede
un centravanti di livello superiore. Poi con molta abilitá si é capaci
di fare una ammescafrancesca e magari far credere alla gente che ci sono
alcuni che pensano che Denis avrebbe meritato di venir convocato al
posto di Milito. Per la serie: "facessn í a gent in galer". :)
--
Ai considers ders de fleg of iunai steits, nos only a fleg of a cauntri,
baz is an iuniversal messag of fridom... ev... dimocrasi!
Cecio
2010-05-12 07:46:02 UTC
Permalink
Post by Wonderpix
Per la serie: "facessn í a gent in galer". :)
Maggio'... direi di chiuderla qui la "quaestio".
Ne hanno avuto per bevere e per sciacquare.
L'unica cosa buona che ha detto Ciro ultimamente è stata quella
citazione del saggio: "o munn è comm t'o faje ncap".
Fermiamoci a quello perchè nelle guerre di religione e nella lotta ai
pregiudizi non "vince" mai nessuno.
--
Cecio

Er Cicero de noantri
João Pistão #27
2010-05-12 10:05:41 UTC
Permalink
Post by Cecio
Maggio'... direi di chiuderla qui la "quaestio".
Ne hanno avuto per bevere e per sciacquare.
Se per te il liscio e il busso che ci "avete" dato è la dimostrazione di
teoremi matematici o la confutazione di statistiche, bhè.....direi che state
messi maluccio. ;-)
Voglio supporre che stai pazziando, in quanto sai benissimo che il calcio, i
calciatori, sono cose che non possono essere totalmente ingabbiate nei
numeri. Non è il basket (cit.) ;-P
Il calcio, i calciatori, si guardano con gli occhi altrimenti non
esisterebbe lo scouting. Per giudicare se tesserare o meno il ragazzino di
turno, basterebbe farsi mandare un fax con le medie voto, i falli fatti e
subiti, i gol segnati e quant'altro. Giusto per fare il primo esempio che mi
viene in mente.

Ci sono caratteristiche come istinto, velocità di pensiero, tecnica
individuale, capacità di lettura della partita (e similari), che alcuni
calciatori hanno ed altri no.
Sono doti naturali sulle quali "purtroppo" non si potrà mai trovare un
teorema, una formula, una statistica, che ne identifichi la presenza in un
calciatore.
Fattene una ragione (cit.) ;-)
Post by Cecio
L'unica cosa buona che ha detto Ciro ultimamente è stata quella citazione
del saggio: "o munn è comm t'o faje ncap".
Si ma a volte è molto più semplice del nostro "modellino"

S'aluttamm!
;-P
--
João Pistão #27
anti p.p. marino forever

"Sono di parte (avversa) e lo metto in premessa.
Mazzà... c'è rutt o cazz tu è Uallarella.
Quest'è tutto." (Cecio)
"Primo teorema di Cecio: I giocatori del Napoli vanno sempre incitati e
chi non lo fa è una lota di tifoso" (Salvatore)
Cecio
2010-05-12 10:18:14 UTC
Permalink
Se per te il liscio e il busso che ci "avete" dato � la dimostrazione di
teoremi matematici o la confutazione di statistiche, bh�.....direi che state
messi maluccio. ;-)
Voglio supporre che stai pazziando, in quanto sai benissimo che il calcio, i
calciatori, sono cose che non possono essere totalmente ingabbiate nei
numeri. Non � il basket (cit.) ;-P
Il calcio, i calciatori, si guardano con gli occhi altrimenti non
esisterebbe lo scouting. Per giudicare se tesserare o meno il ragazzino di
turno, basterebbe farsi mandare un fax con le medie voto, i falli fatti e
subiti, i gol segnati e quant'altro. Giusto per fare il primo esempio che mi
viene in mente.
Ci sono caratteristiche come istinto, velocit� di pensiero, tecnica
individuale, capacit� di lettura della partita (e similari), che alcuni
calciatori hanno ed altri no.
Sono doti naturali sulle quali "purtroppo" non si potr� mai trovare un
teorema, una formula, una statistica, che ne identifichi la presenza in un
calciatore.
Fattene una ragione (cit.) ;-)
Che belle parole.
Peccato siano tutte inutili... perchè altrimenti non si spiegherebbe
perchè cerchiamo "l'attaccante da 20 gol"
L'unica cosa buona che ha detto Ciro ultimamente � stata quella citazione
del saggio: "o munn � comm t'o faje ncap".
Si ma a volte � molto pi� semplice del nostro "modellino"
E' semplice ciò che non si capisce.
S'aluttamm!
;-P
Esequie.
--
Cecio

Er Cicero de noantri
João Pistão #27
2010-05-12 10:41:43 UTC
Permalink
Post by Cecio
Che belle parole.
Peccato siano tutte inutili... perchè altrimenti non si spiegherebbe
perchè cerchiamo "l'attaccante da 20 gol"
Perchè dopo tre anni di A, si è capito che su questo "tema" non ci si poteva
più cincischiare.
Post by Cecio
L'unica cosa buona che ha detto Ciro ultimamente ? stata quella
citazione
del saggio: "o munn ? comm t'o faje ncap".
Si ma a volte ? molto pi? semplice del nostro "modellino"
E' semplice ciò che non si capisce.
E' semplice ciò che non ha necessità di essere complesso
Post by Cecio
S'aluttamm!
;-P
Esequie.
Io stavo pazziando, eh!?
--
João Pistão #27
anti p.p. marino forever

"Sono di parte (avversa) e lo metto in premessa.
Mazzà... c'è rutt o cazz tu è Uallarella.
Quest'è tutto." (Cecio)
"Primo teorema di Cecio: I giocatori del Napoli vanno sempre incitati e
chi non lo fa è una lota di tifoso" (Salvatore)
Cecio
2010-05-12 11:32:41 UTC
Permalink
Post by João Pistão #27
Post by Cecio
Che belle parole.
Peccato siano tutte inutili... perchè altrimenti non si spiegherebbe
perchè cerchiamo "l'attaccante da 20 gol"
Perchè dopo tre anni di A, si è capito che su questo "tema" non ci si poteva
più cincischiare.
E quindi... come lo si prende... su quali basi?
A "sentimento" o sulla base del suo score, dei *dati*?
Post by João Pistão #27
Post by Cecio
Si ma a volte ? molto pi? semplice del nostro "modellino"
E' semplice ciò che non si capisce.
E' semplice ciò che non ha necessità di essere complesso
E' semplice ciò che non si capisce.
Post by João Pistão #27
Post by Cecio
S'aluttamm!
;-P
Esequie.
Io stavo pazziando, eh!?
Io pure.
Come sempre.

--
Cecio
João Pistão #27
2010-05-12 11:57:28 UTC
Permalink
Post by João Pistão #27
Perchè dopo tre anni di A, si è capito che su questo "tema" non ci si poteva
più cincischiare.
E quindi... come lo si prende... su quali basi?
A "sentimento" o sulla base del suo score, dei *dati*?
______________

Durante il campionato precedente si manda, di tanto in tanto, un osservatore
e contemporaneamente si guardano *anche* i dati.
--
João Pistão #27
anti p.p. marino forever

"Sono di parte (avversa) e lo metto in premessa.
Mazzà... c'è rutt o cazz tu è Uallarella.
Quest'è tutto." (Cecio)
"Primo teorema di Cecio: I giocatori del Napoli vanno sempre incitati e
chi non lo fa è una lota di tifoso" (Salvatore)
João Pistão #27
2010-05-12 12:04:06 UTC
Permalink
Post by Cecio
E quindi... come lo si prende... su quali basi?
A "sentimento" o sulla base del suo score, dei *dati*?
______________
Durante il campionato precedente si manda, di tanto in tanto, un
osservatore e contemporaneamente si guardano *anche* i dati.
Normalmente i club fanno così
--
João Pistão #27
anti p.p. marino forever

"Sono di parte (avversa) e lo metto in premessa.
Mazzà... c'è rutt o cazz tu è Uallarella.
Quest'è tutto." (Cecio)
"Primo teorema di Cecio: I giocatori del Napoli vanno sempre incitati e
chi non lo fa è una lota di tifoso" (Salvatore)
drufo
2010-05-11 21:13:41 UTC
Permalink
wonderpix ha scritto:

(cut)

ma un giro su youporn ogni tanto ,no?
L'AIRONE
2010-05-11 21:14:29 UTC
Permalink
Post by drufo
ma un giro su youporn ogni tanto ,no?
Nella sezione "Genere Denis"


L'AIRONE
Pablitomf (da casa)
2010-05-11 21:11:14 UTC
Permalink
Post by drufo
(cut)
ma un giro su youporn ogni tanto ,no?
per vedere porcate basta andare su iscj ;)
Ciro
2010-05-11 22:09:38 UTC
Permalink
Post by wonderpix
Ed eccoci giunti al diciannovesimo episodio della serie dedicata
all'amato-odiato attaccante argentino (ma perché, é un attaccante?)
Dopo quei due tre post da frevone e questo papiello direi che ti stai
Delfinizzando, ti manca solo il Nou Camp e il "branco" e sei perfetto. :-)

Ps: Si pazzea eh... famm' o'scriver' nun se po mai sapè... ;-)

Ciro
Delfino Errante
2010-05-12 00:29:29 UTC
Permalink
Post by Ciro
Post by wonderpix
Ed eccoci giunti al diciannovesimo episodio della serie dedicata
all'amato-odiato attaccante argentino (ma perché, é un attaccante?)
Dopo quei due tre post da frevone e questo papiello direi che ti stai
Delfinizzando, ti manca solo il Nou Camp e il "branco" e sei perfetto. :-)
Ps: Si pazzea eh... famm' o'scriver' nun se po mai sapè... ;-)
Ciro, io non sono deficiente.
So riconoscere la differenza tra un semplice sfottò e l'insulto.
Non c'è bisogno che metti il disclaimer ogni volta, dovresti saperlo ormai
che, se mi incazzo, succede un mezzo pandemonio :)
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Ciro
2010-05-12 06:55:16 UTC
Permalink
Post by Delfino Errante
Non c'è bisogno che metti il disclaimer ogni volta, dovresti saperlo ormai
che, se mi incazzo, succede un mezzo pandemonio :)
No ma io mi preoccupavo per Wonder mica per te, quello mi vuole vattere :-)

Ciro
Wonderpix
2010-05-12 07:34:57 UTC
Permalink
Post by Ciro
Post by Delfino Errante
Non c'è bisogno che metti il disclaimer ogni volta, dovresti saperlo ormai
che, se mi incazzo, succede un mezzo pandemonio :)
No ma io mi preoccupavo per Wonder mica per te, quello mi vuole vattere :-)
Ciro
Hai capito bravo! Anzi mo ti sfido a duello. Ci vediamo domani a via
cavalli di bronzo 33. Vir bbuon ca ci stanno due 33. Devi prendere
quello a destra, come si vuliss pigliá l'autostrad..:))
--
Ai considers ders de fleg of iunai steits, nos only a fleg of a cauntri,
baz is an iuniversal messag of fridom... ev... dimocrasi!
Ciro
2010-05-12 07:36:53 UTC
Permalink
Post by Wonderpix
Hai capito bravo! Anzi mo ti sfido a duello. Ci vediamo domani a via
cavalli di bronzo 33. Vir bbuon ca ci stanno due 33. Devi prendere
quello a destra, come si vuliss pigliá l'autostrad..:))
Almeno un cit. e che cacchio... :-)

Ciro
Wonderpix
2010-05-12 07:58:46 UTC
Permalink
Post by Ciro
Dopo quei due tre post da frevone e questo papiello direi che ti stai
Delfinizzando, ti manca solo il Nou Camp e il "branco" e sei perfetto. :-)
Si ma si puó andare in freva per diversi motivi.
Si puó andare in freva nel momento in cui il tuo interlocutore ti batte
dialetticamente, smontando pezzo per pezzo tutte le tue tesi. A quel
punto cominci a dubitare di te stesso e della veridicitá delle tue
affermazioni. Se hai la capa tosta e non vuoi ammettere la tua
"sconfitta" vai in freva e cerchi di spostare il focus su altro per
rendere la sconfitta meno bruciante.

Ma si puó anche andare in freva per altri motivi. Se tu pezzo per pezzo
hai smontato le tesi del tuo interlocutore, e questo invece di fare lo
stesso se ne esce con un:

"Si ma tu sei cornuto"

Oppure con un:

"I giudici hanno votato". "Le palette". "Il game". "Il set". Etcetera
etcetera...

Bé, anche allora vai in freva. Perché in realtá vorresti dire: "Ma
questo ci é o ci fa"? Invece per educazione non lo dici, e in modo
abbastanza masochista ti limiti appunto ad andare in freva e chiederti
come possa una persona intelligente abbassarsi a questi mezzucci pur di
non riconoscere che effettivamente non ha modo per controbbattere.

:)
--
Ai considers ders de fleg of iunai steits, nos only a fleg of a cauntri,
baz is an iuniversal messag of fridom... ev... dimocrasi!
Ciro
2010-05-12 08:15:14 UTC
Permalink
Post by Wonderpix
Bé, anche allora vai in freva. Perché in realtá vorresti dire: "Ma
questo ci é o ci fa"?
Potrei dire altrettanto di te quando scrivi che Denis è un signor
attaccante. :-)
Post by Wonderpix
Invece per educazione non lo dici, e in modo
Post by Wonderpix
abbastanza masochista ti limiti appunto ad andare in freva e chiederti
come possa una persona intelligente abbassarsi a questi mezzucci pur di
non riconoscere che effettivamente non ha modo per controbbattere.
:)
Io controbbatto sempre, ma se poi ti arravogli mi metto a fare un pò di
scena per stappare qualche risata e smorzare i toni, giusto per dire che
alla fine tutti scriviamo cazzate e siamo qui per ammazzare il tempo
mica per scannarci sul Denis di turno. Puoi fare altrettanto anche tu
nessuno te lo vieta eh, dopotutto anche io come tutti scrivo le mie
cazzate :-)
L'importante è non prenderla troppo seriamente e non scendere nel
personale, quello è brutto, io al massimo facc' o' scem' ma non mi sono
mai messo ad offendere nessuno (tranne un bambinetto plonkato un pò di
tempo fa').

Ciro
Joker
2010-05-12 08:17:56 UTC
Permalink
Post by Wonderpix
Si ma si puó andare in freva per diversi motivi.
Si puó andare in freva nel momento in cui il tuo interlocutore ti batte
dialetticamente, smontando pezzo per pezzo tutte le tue tesi. A quel punto
cominci a dubitare di te stesso e della veridicitá delle tue affermazioni.
Se hai la capa tosta e non vuoi ammettere la tua "sconfitta" vai in freva
e cerchi di spostare il focus su altro per rendere la sconfitta meno
bruciante.
Ecco, bravo .Hai dipinto Cecio
drufo
2010-05-12 09:50:56 UTC
Permalink
Post by Joker
Post by Wonderpix
Si ma si puó andare in freva per diversi motivi.
Si puó andare in freva nel momento in cui il tuo interlocutore ti batte
dialetticamente, smontando pezzo per pezzo tutte le tue tesi. A quel
punto cominci a dubitare di te stesso e della veridicitá delle tue
affermazioni. Se hai la capa tosta e non vuoi ammettere la tua
"sconfitta" vai in freva e cerchi di spostare il focus su altro per
rendere la sconfitta meno bruciante.
Ecco, bravo .Hai dipinto Cecio
SBUROTFL!
Cecio
2010-05-12 09:58:42 UTC
Permalink
Post by drufo
Post by Joker
Post by Wonderpix
Si ma si puó andare in freva per diversi motivi.
Si puó andare in freva nel momento in cui il tuo interlocutore ti
batte dialetticamente, smontando pezzo per pezzo tutte le tue tesi. A
quel punto cominci a dubitare di te stesso e della veridicitá delle
tue affermazioni. Se hai la capa tosta e non vuoi ammettere la tua
"sconfitta" vai in freva e cerchi di spostare il focus su altro per
rendere la sconfitta meno bruciante.
Ecco, bravo .Hai dipinto Cecio
SBUROTFL!
Devo istituire il Cecio fan club... vedo che ho molti adepti.
--
Cecio

Er Cicero de noantri
Gemini_76
2010-05-12 10:08:32 UTC
Permalink
Post by Cecio
Post by drufo
Post by Joker
Post by Wonderpix
Si ma si puó andare in freva per diversi motivi.
Si puó andare in freva nel momento in cui il tuo interlocutore ti
batte dialetticamente, smontando pezzo per pezzo tutte le tue tesi. A
quel punto cominci a dubitare di te stesso e della veridicitá delle
tue affermazioni. Se hai la capa tosta e non vuoi ammettere la tua
"sconfitta" vai in freva e cerchi di spostare il focus su altro per
rendere la sconfitta meno bruciante.
Ecco, bravo .Hai dipinto Cecio
SBUROTFL!
Devo istituire il Cecio fan club... vedo che ho molti adepti.
--
Cecio
Ma che adepti, io difendo Denis da quando ha messo piede in Italia,
fin dalle prime amichevoli, xkè un vero centravanti d'area che sposta
il baricentro della squadra consentendoti di dominare quasi per 90
minuti quì a Napoli non si vede da decenni. Per questo, vedendo il
tipo di gioco, il senso della posizione, la capacità di fare a
sportellate confido nell'esplosione del Tanque, xchè gente che segna
20 gol all'anno su azione in giro non ne vedo, a parte i mostri sacri
a livello mondiale.
Cecio
2010-05-12 10:11:26 UTC
Permalink
Post by Gemini_76
Ma che adepti, io difendo Denis da quando ha messo piede in Italia,
fin dalle prime amichevoli, xkè un vero centravanti d'area che sposta
il baricentro della squadra consentendoti di dominare quasi per 90
minuti quì a Napoli non si vede da decenni. Per questo, vedendo il
tipo di gioco, il senso della posizione, la capacità di fare a
sportellate confido nell'esplosione del Tanque, xchè gente che segna
20 gol all'anno su azione in giro non ne vedo, a parte i mostri sacri
a livello mondiale.
Gemini... il fan club ci vuole credimi. quelli schifano Denis perchè io
lo difendo.
Quest'anno appena ho invertito i ruoli... hanno cominciato a difendere
Quagliarella.

Sono così... prendere o lasciare.
--
Cecio

Er Cicero de noantri
Tranquillo
2010-05-12 10:34:48 UTC
Permalink
Post by Cecio
Post by Gemini_76
Ma che adepti, io difendo Denis da quando ha messo piede in Italia,
fin dalle prime amichevoli, xkè un vero centravanti d'area che sposta
il baricentro della squadra consentendoti di dominare quasi per 90
minuti quì a Napoli non si vede da decenni. Per questo, vedendo il
tipo di gioco, il senso della posizione, la capacità di fare a
sportellate confido nell'esplosione del Tanque, xchè gente che segna
20 gol all'anno su azione in giro non ne vedo, a parte i mostri sacri
a livello mondiale.
Gemini... il fan club ci vuole credimi. quelli schifano Denis perchè io
lo difendo.
Quest'anno appena ho invertito i ruoli... hanno cominciato a difendere
Quagliarella.
Sono così... prendere o lasciare.
--
Cecio
Er Cicero de noantri
Felì, per il fan club a disposizione.
Pochi ma buoni.
Cecio
2010-05-12 10:43:24 UTC
Permalink
Post by Tranquillo
Post by Cecio
Gemini... il fan club ci vuole credimi. quelli schifano Denis perchè io
lo difendo.
Quest'anno appena ho invertito i ruoli... hanno cominciato a difendere
Quagliarella.
Sono così... prendere o lasciare.
Felì, per il fan club a disposizione.
Fofò... si chell ca si!!!
;-)
Post by Tranquillo
Pochi ma buoni.
Nella botte piccola c'è il vino buono.
Quelli la... sono dei "tavernelli" e si credono "chissacchè".
--
Cecio

Er Cicero de noantri
Ciro
2010-05-12 09:57:28 UTC
Permalink
Post by Joker
Ecco, bravo .Hai dipinto Cecio
ROTFL!

Ciro
Gemini_76
2010-05-12 06:28:11 UTC
Permalink
Post by wonderpix
Ed eccoci giunti al diciannovesimo episodio della serie dedicata
all'amato-odiato attaccante argentino (ma perché, é un attaccante?)
Monologhi degni del teatro...
Post by wonderpix
Leggende metropolitane  
- Denis non sa fare uno stop. -
Non saper fare uno stop in serie A é una cosa abbastanza grave.
Sopratutto se il giocatore in questione gioca in un ruolo d'attacco.
Ma sappiamo esattamente cosa significa fare uno stop? Uno stop?
Come si puó con tanta superficialitá dire che ”Denis non sa fare uno stop”?
A volte fa cose ottime, tipo il giochetto con cui riesce ad andar via
contro il Genoa, stoppando di collo/esterno a seguire dribblando 2
calciatori avversari, come contro la Roma, il tentativo di stop con
dribbling al volo da cui poi il rigore. A volte lo stop non gli va
bene (come non va bene al Quaglia, ma a tanti altri).
Tecnicamente non è scarso in senso assoluto, anche xkè è capace a
portar palla, dribblare e fare assist.
Post by wonderpix
- Denis non sa fare i movimenti da attaccante. -
Beh, vedere come si stacca dai difensori contro l'Atalanta per andare
a colpire di testa, come fa impazzire 6 volte nel primo tempo di Juve
Napoli il capitano della nazionale (prima che i giuventini
diventassero brocchi), come si stacca sempre contro il Genoa al San
Paolo, presentandosi solo davanti al portiere, cosa che gli riesce
anche contro l'Udinese ed il Chievo, ma anche contro la Roma, la
Fiorentina, trovando il tempo decine e decine di volte per lo stacco
aereo ed anche in tuffo (leggasi Inter, Fiorentina, Cagliari, dove
riesce a sdraiari al suolo per colpire la palla).
Alla faccia, se questi non sono movimenti da attaccante!!!
Io ne ricordo pochi che dominano in area di rigore avversaria. Marcare
Denis è difficilissimo, fidatevi.
Post by wonderpix
- Denis si mangia dei gol clamorosi -
Ed eccoci al discorso piú complesso.
Vero, a volte sbaglia cose facili, altre azzecca cose con altissimo
coefficiente di difficoltà (movimento connesso allo stacco imperioso,
torsione del collo, stacco col piede d'appoggio per dare forza ed
angolazione al pallone).
La gloria gli viene spesso negata dal centimetro (i colpi di testa
contro la Roma, contro il Cagliari ecc), altre da miracolosi
interventi dei portieri avversari.
Le imprecisioni più marchiane sono quelle dovute ai piedi, non alla
testa. Beh, dribblando il portiere e defilandosi molto, in precario
equilibrio, può capitare e deve essere copreso. Sparare addosso al
portiere è più grave se la frequenza di tale gesto è elevata.

Il peso specifico nel gioco d'attacco di Denis è elevatissimo, se è
vero com'è vero che ha giocato 1400 minuti e si è procurato (BRAVURA
SUA) tantissime occasioni da rete, mandando al manicomio i difensori
avversari. La poca prolificità può anche essere dovuta ad una
componente sfortuna.
Ragazzi, questo in Argentina segnava da tutte le posizioni, con lob,
tiri di cazzimma, colpi di testa, palleggi e tiri. La porta la beccava
sempre, altrochè!
Post by wonderpix
É fortuna? Anche. Ma non solo. Soprattutto Pazzini ha ottimo fiuto del gol.
Nonostante questo, negare che anche a Pazzini, anche a Milito, e anche a
Quagliarella, possa capitare ”benissimamente” (cit.) di mangiarsi magari
anche piú gol in una partita sola, diventa anch'essa una leggenda
metropolitana.
Pazzini segna quasi sempre stando nell'area di rigore o in quella
piccola, sfruttando precisissimi palloni ricevuti, ribattute della
difesa, trovandosi smarcato o in anticipo sul difensore. Non si è
quasi mai costruito il gol da solo (alla Milito, Maxi Lopez, Pato, per
citarne alcuni).
Post by wonderpix
Un'altra leggenda metropolitana quindi. Denis si mangia piú o meno tanti
gol come altri attaccanti di serie A. Un Milito, un Pazzini, ne
mangeranno sicuramente molto meno. I numeri in questo caso ci vengono in
aiuto.
VERO.
Post by wonderpix
- Milito é piú forte di Denis -
Ecco un'altra seria leggenda metropolitana.
Che Milito sia piú bravo di Denis lo capiscono anche i gatti. Ma pure i
cani.
E allora? Cosa vuol dire? per quale motivo si cerca a volte di fare
questo paragone?
Allo stesso modo, se uno vuole creare una leggenda metropolitana on the
fly, magari comincia col dire: Si ma Borriello é piú forte di Denis.
Anche i numeri lo dicono.
Borriello ha azzeccato 2 campionati in tutta la vita. Prima di questi
è stato l'attaccante più ROFTL (come dite voi) della storia.
Post by wonderpix
- Denis é ROTFL -
Questo papiello mi scoccio di leggerlo.

Concludo dicendo per l'ennesima volta: mettete accanto a Denis un
esterno sinistro alla Vargas, un fantasista alla Cassano , un esterno
destro alla Beckam (per la precisione nei cross) e vediamo chi fa più
gol tra Borriello, Denis, Pazzini, Gilardino e compagnia cantante.
Joker
2010-05-12 08:20:03 UTC
Permalink
"Gemini_76" <***@yahoo.it> ha scritto nel messaggio news:7890c4f0-09b6-4b60-9459-***@r34g2000yqj.googlegroups.com...


Concludo dicendo per l'ennesima volta: mettete accanto a Denis un
esterno sinistro alla Vargas, un fantasista alla Cassano , un esterno
destro alla Beckam (per la precisione nei cross) e vediamo chi fa più
gol tra Borriello, Denis, Pazzini, Gilardino e compagnia cantante.

Così anche io vado in doppia cifra.
Gemini_76
2010-05-12 08:22:33 UTC
Permalink
Post by Gemini_76
Concludo dicendo per l'ennesima volta: mettete accanto a Denis un
esterno sinistro alla Vargas, un fantasista alla Cassano , un esterno
destro alla Beckam (per la precisione nei cross) e vediamo chi fa più
gol tra Borriello, Denis, Pazzini, Gilardino e compagnia cantante.
Così anche io vado in doppia cifra.
Eh, ma Gilardino e Pazzini è così che vanno in doppia cifra. Solo Maxi
Lopez ci va da solo, con le sue forze.
Joker sei un po prevenuto...
Cecio
2010-05-12 08:24:37 UTC
Permalink
Post by Gemini_76
Joker sei un po prevenuto...
Questi "Ceci" aumentano.
--
Cecio

Er Cicero de noantri
Joker
2010-05-12 08:41:13 UTC
Permalink
Post by Gemini_76
Concludo dicendo per l'ennesima volta: mettete accanto a Denis un
esterno sinistro alla Vargas, un fantasista alla Cassano , un esterno
destro alla Beckam (per la precisione nei cross) e vediamo chi fa più
gol tra Borriello, Denis, Pazzini, Gilardino e compagnia cantante.
Così anche io vado in doppia cifra.
Eh, ma Gilardino e Pazzini è così che vanno in doppia cifra.

Davvero? Guarda che quelli che hai segnalato non ce li hanno tutti. Pazzini
ne ha uno, Gilardino un altro ed il terzo sta in ospedale
Devo dedurre che Quagliarella senza nessuno dei tre accanto è un mostro ad
aver fatto 11 gol?

Joker sei un po prevenuto...

Se vabbè.La solita canzone
Gemini_76
2010-05-12 09:07:10 UTC
Permalink
Post by Gemini_76
Post by Gemini_76
Concludo dicendo per l'ennesima volta: mettete accanto a Denis un
esterno sinistro alla Vargas, un fantasista alla Cassano , un esterno
destro alla Beckam (per la precisione nei cross) e vediamo chi fa più
gol tra Borriello, Denis, Pazzini, Gilardino e compagnia cantante.
Così anche io vado in doppia cifra.
Eh, ma Gilardino e Pazzini è così che vanno in doppia cifra.
Davvero? Guarda che quelli che hai segnalato non ce li hanno tutti. Pazzini
ne ha uno, Gilardino un altro ed il terzo sta in ospedale
Gilardino ne ha 3. A Napoli ha fatto due colpi di testa a 0,5 metri
dalla porta, senza la pressione di nessun difensore, su 2 assist di
Jovetic. Dei 17 gol fatti, 6 sono per merito di Vargas, 6 per merito
di Jovetic, 3 per merito di Santana. Poi ha pur sempre Gobbi che
qualcosa sa fare.

Pazzini ne ha 4. Ha gente come Cassano, Guberti, Semioli, Mannini ad
offrirli ogni settimana la palla con su scritto SPINGERE IN PORTA.

Toni a Roma avrebbe Totti, Taddei, Vucinic, Cassetti, Menez (e ne
dimentico almeno 2) che sanno pennellare palle che Maggio si sogna di
notte.

Borriello ha un certo Ronaldinho che quest'anno conta 16 assist!!! Poi
aveva anche Beckam...

Denis ha avuto 2-3 di cross da Campagnaro, 2 da Maggio, 1 da Dossena,
qualcuno dal Pocho. Grasso che cola in un anno intero.

Fermi restando tutti gli altri calciatori, scambia Pazzini con Denis,
fagli fare lo stesso minutaggio (Denis conta meno dei minuti del
Pazzo), togli i rigori e vediamo chi segna di più, chi procura più
marcature ai compagni grazie alle spizzate, assist e ribattute dei
portieri. Secondo me non c'è confronto.

Ripeto, l'unico che può fare da solo è, per quanto fatto vedere, MAXI
LOPEZ. Così come Gilardino lo faceva a Parma (partiva da solo fin
dalla metà campo e si inventava cose impossibili). Così come in
passato facevano Vieri e Batistuta.

Perciò dico, se hai intenzione di acquistare una punta soltanto, devi
prendere Maxi Lopez (Huntelaar non sarebbe malaccio in quanto a
capacità tecniche). Se intendi prendere qualcuno degli altri o solo
anche puntare deciso su Denis allora compra Vargas a sinistra ed uno
tra Cassano e Cossu (altro assistman da paura) oppure un ala destra
alla Sergio Conceicao (se qualcuno lo ricorda).
Ciro
2010-05-12 10:07:27 UTC
Permalink
Post by Joker
Devo dedurre che Quagliarella senza nessuno dei tre accanto è un mostro ad
aver fatto 11 gol?
Che poi la cosa che mi fa sorridere è l'assurda teoria per cui non è
Denis ad essere scarso ma tutti quelli che gli ruotano intorno,
dall'allenatore che non gli da la possibilità di giocare fino ai
compagni a non saperlo servire a dovere.
Eppure si mette in mezzo Gilardino che a Parma ha fatto 96 presenze e
50 gol, Borriello a Genova 35 presenze e 19 gol. E non mi venissero a
dire che le suddette squadre siano superiori al Napoli di quest'anno
perchè poi saremmo "noi" a modificare la realtà.

Ciro
Ciro
2010-05-12 12:28:27 UTC
Permalink
Post by Ciro
Post by Joker
Devo dedurre che Quagliarella senza nessuno dei tre accanto è un mostro ad
aver fatto 11 gol?
Che poi la cosa che mi fa sorridere è l'assurda teoria per cui non è
Denis ad essere scarso ma tutti quelli che gli ruotano intorno,
dall'allenatore che non gli da la possibilità di giocare fino ai
compagni a non saperlo servire a dovere.
Eppure si mette in mezzo Gilardino che a Parma ha fatto 96 presenze e
50 gol, Borriello a Genova 35 presenze e 19 gol. E non mi venissero a
dire che le suddette squadre siano superiori al Napoli di quest'anno
perchè poi saremmo "noi" a modificare la realtà.
Marò sto post è da scuola radio elettra.... ho sbagliato un paio di
coniugazioni verbali, devo smetterla di parlare di Denis e rispondere
in fretta. :-)

Ciro

Gemini_76
2010-05-12 08:29:00 UTC
Permalink
Post by Gemini_76
Concludo dicendo per l'ennesima volta: mettete accanto a Denis un
esterno sinistro alla Vargas, un fantasista alla Cassano , un esterno
destro alla Beckam (per la precisione nei cross) e vediamo chi fa più
gol tra Borriello, Denis, Pazzini, Gilardino e compagnia cantante.
Così anche io vado in doppia cifra.
Ed ovviamente sul resto della mia analisi, in merito al modo di stare
in campo, alla capacità di staccarsi dai difensori, sulla capacità di
procurarsi 5 palle gol a partita, sulla capacità di dominare tutti i
duelli aerei, anche quelli impossibili, sulla capacità di riuscire ad
andare in tuffo, sulla capacità di rientrare e recuperare palla a
centrocampo, aprendo sulle fasce o facendo assist non ti pronunci.

Diciamolo, è uno che il suo mestiere lo conosce benissimo. Ed in
Argentina centrava la porta anche calciando da centrocampo, in mezza
girata, in palleggio e tiro...
Quindi non ha dimenticato, è solo che in certe annate non ti gira bene
(Ibrahimovi al secondo anno di Juve fece SCHIFO!!! Come pure Scheva
nell'anno in cui vinse il pallone d'oro, in campionato fece
letteralmente vomitare).

E' uno che SENZA RIGORI, facendo il titolare 30 partite all'anno,
avendo dei bravi compagni capaci di dargli i giusti palloni (come
quelli che ricevono Pazzini e Gilardino) può andare tranquillamente
sui 15 gol.
amnèsia
2010-05-12 09:36:07 UTC
Permalink
Post by wonderpix
Ed eccoci giunti al diciannovesimo episodio della serie dedicata
all'amato-odiato attaccante argentino (ma perché, é un attaccante?)
Leggende metropolitane  
Io me lo terrei tutta la vita Denis.
Anche come riserva.
Non pretendo di capire molto di calcio, io faccio il tifoso, ma
secondo me è stato anche moooooooolto sfigato quest'anno.
Vai Tanque!
Achille
2010-05-12 09:57:07 UTC
Permalink
Post by wonderpix
Ed eccoci
2 parole scadute.
Continua a leggere su narkive:
Loading...