Discussione:
Chi altri fa la difesa a 3?
(troppo vecchio per rispondere)
Andreas "iL pInGuE" Brehme
2011-03-26 08:48:10 UTC
Permalink
Pensandoci c'è stato un momento nel calcio in cui la novità sembrava rappresentata dalla difesa a
3 - o a 5 che dir si vaffanbeep.
Van Gaal faceva la difesa a 3, Zaccheroni faceva la difesa a 3, l'Inter di Ronaldo (con Simoni prima
e con il duo Lippi/Lucescu poi) schierava dietro 3 difensori (due marcatori e un libero)... in quel
periodo la novità tattica era rappresentata da moduli tipo il 3-4-1-2, o il più canonico 3-5-2, un
must nelle partite a Sensible Soccer. Allora più che oggi coloro che militavano dietro la linea di
centrocampo godevano anche di poco, pochissimo credito mediatico.
Oggi sono tutti ritornati alla difesa a 4. E la vera novità tattica, che al mondiale dell'anno
scorso ha fatto incetta è stato il modulo con cui Mourinho ha vinto la Champions: il 4-2-3-1. La
versione nobilitata del famoso albero di Natale che Ancelotti - che aveva capito tutto prima di
tutti - era solito schierare in Champions quando ancora il Milan in Europa contava qualcosa.
I record di un mister come Leonardo attestano quanto il ruolo dell'allenatore oggi sia cambiato e
diversamente percepito. Va di moda questo concetto del motivatore. Ciononostante ci sono ancora
tecnici additati d'essere dei vecchi - o giovani - insegnanti di quell'oscura materia che è il
calcio, e due di questi sono Gasperini e Mazzarri. Due che, guardacaso, propongono anche la difesa a
3. E quando scrivo "guardacaso" sono sincero, in quanto non credo che giocare a tre dietro
rappresenti chissà quale formula magica o la nuova "next big thing" del calcio.
Che voi sappiate oltre a questi due chi altri oggi gioca con la difesa a 3? A me viene in mente
l'inossidabile Zaccheroni-SAN, che è andato a raccogliere dall'altra parte del globo successi che
qui gli mancavano da troppo. Poi? Chi vi viene in mente? E quale squadra pensate che potrebbe
beneficiare da un cambio tattico di questo tipo? Perché a un certo punto si tornò indietro -
addirittura gli stessi allenatori che praticavano quel tipo di calcio e che in virtù di ciò s'erano
imposti, come van Gaal ma anche Lippi?
MdM
2011-03-26 11:56:16 UTC
Permalink
Post by Andreas "iL pInGuE" Brehme
Va di moda questo concetto del motivatore.
Non è che vada di moda: è che non si può inventare tanto nel calcio. La
differenza la fanno dettagli molto più importanti.
Post by Andreas "iL pInGuE" Brehme
Ciononostante ci sono ancora tecnici
additati d'essere dei vecchi - o giovani - insegnanti di quell'oscura
materia che è il calcio, e due di questi sono Gasperini e Mazzarri. Due
che, guardacaso, propongono anche la difesa a 3.
Gasperini è caduto in disgrazia e Mazzarri, che pure ha un curriculum di
tutto rispetto (in squadre di secondo piano, però) è famoso per ben
altro rispetto allo schieramento.
Post by Andreas "iL pInGuE" Brehme
Che voi sappiate oltre a questi due chi altri oggi gioca con la difesa a
3? A me viene in mente l'inossidabile Zaccheroni-SAN, che è andato a
raccogliere dall'altra parte del globo successi che qui gli mancavano da
troppo. Poi? Chi vi viene in mente?
Il Brasile 2002. E infatti è uno schema che torna molto utile quando hai
tre centrali forti e due terzini maratoneti.
--
"That is why they are the champions of Europe"
MdM
www.interistiorg.org
Toro di Münster
2011-03-26 17:53:04 UTC
Permalink
Post by MdM
Il Brasile 2002. E infatti è uno schema che torna molto utile quando hai
tre centrali forti e due terzini maratoneti.
Quel Brasile aveva una difesa a 5, non a 3. I due "maratoneti" ogni tanto
scappavano in avanti, ma la maggioranza delle loro maratone erano tra la
linea di fondo e quella di centrocampo.

Un Brasile degno di Nereo Rocco. E ciò dice molto...

Saluti,

Toro.
--
http://pensieri-eretici.blogspot.com
http://unapoesiaalgiorno.blogspot.com






questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
M@ster
2011-03-26 11:59:54 UTC
Permalink
"Andreas "iL pInGuE" Brehme" <***@hotmail.it> ha scritto nel
messaggio news:

la difesa a 3 e' un modo quasi certo per attaccare male e difendere peggio.
Yuri
2011-03-26 12:10:17 UTC
Permalink
Post by Andreas "iL pInGuE" Brehme
Che voi sappiate oltre a questi due chi altri oggi gioca con la difesa a
3? A me viene in mente l'inossidabile Zaccheroni-SAN, che è andato a
raccogliere dall'altra parte del globo successi che qui gli mancavano da
troppo. Poi? Chi vi viene in mente?
Il Genoa 1998-2001. Con Bettella era come se giocassimo
a tre.


Yuri
Urlato Dissonante
2011-03-26 12:49:06 UTC
Permalink
Il Sat, 26 Mar 2011 09:48:10 +0100, "Andreas \"iL pInGuE\" Brehme"
Post by Andreas "iL pInGuE" Brehme
Che voi sappiate oltre a questi due chi altri oggi gioca con la difesa a 3?
L'ultimo Palermo, quello di Cosmi.

--
Ciao
Urlato Dissonante
L'uomo in cenere ossida Bacco, tabacco e Venere
Toro di Münster
2011-03-26 17:53:51 UTC
Permalink
Il Sat, 26 Mar 2011 09:48:10 +0100, "Andreas "iL pInGuE" Brehme"
Post by Andreas "iL pInGuE" Brehme
Che voi sappiate oltre a questi due chi altri oggi gioca con la difesa a 3?
L'ultimo Palermo, quello di Cosmi.
A quanto pare non lo hai mai visto.

Saluti,

Toro.
--
http://pensieri-eretici.blogspot.com
http://unapoesiaalgiorno.blogspot.com






questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Daniele Purrone
2011-03-26 15:02:56 UTC
Permalink
come già detto il palermo di cosmi (anche se a me pare molto + una a dif
a 5 per quel poco che ho visto)
Va beh, ma la differenza fra difesa a 3 e 5 è spesso poco significativa.
Il Genoa di Bagnoli giocava ufficialmente a 5 ma i due terzini* (Branco
ed Eranio) erano il più delle volte a centrocampo.
Gasperini giocava ufficialmente a tre, ma Criscito e Rossi coprivano le
due fasce in difesa.

Daniele

P.S.: Ho rimesso il crosspost

* in Italiano li chiamiamo sempre terzini, in inglese c'è la distinzione
fra fullback e wingback.
--
my website: www.purrone.net - my rock photos: www.stargazer.it
my Flickr page: http://www.flickr.com/photos/daniele1974/

il mio blog sulla Svezia: http://unitalianoinsvezia.com
Delfino Errante
2011-03-26 15:44:52 UTC
Permalink
Post by Andreas "iL pInGuE" Brehme
o il più canonico 3-5-2, un
must nelle partite a Sensible Soccer.
Mai giocato a 3 o a 5 a Sensible Soccer.
Sempre un rigido 4-4-2
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Andreas "iL pInGuE" Brehme
2011-03-27 10:07:58 UTC
Permalink
Post by Delfino Errante
Post by Andreas "iL pInGuE" Brehme
o il più canonico 3-5-2, un
must nelle partite a Sensible Soccer.
Mai giocato a 3 o a 5 a Sensible Soccer.
Sempre un rigido 4-4-2
Uhm... io mi ricordo un bel 3-5-2!
Che bello Sensible Soccer, diamine. La prima volta ci ho giocato
sull'Amiga di un amico. Io avevo "solo" PC e Consoles ormai sorpassate
in quel periodo. Sensible Soccer uscì solo qualche tempo dopo per PC,
o perlomeno io lo trovai solo dopo...
Be', che ricordi! Anzitutto c'erano i nomi dei giocatori... e poi c'era quel
sistema per cui controllare il pallone in corsa non era immediato e ti
"costringeva" a far tanti passaggi.
Asterix
2011-03-27 10:13:28 UTC
Permalink
Post by ***@ster
Andreas "iL pInGuE" Brehme
Uhm... io mi ricordo un bel 3-5-2!
Che bello Sensible Soccer, diamine. La prima volta ci ho giocato
sull'Amiga di un amico.
cut

spettacolo! Per non parlare dei memorabili Kick Off e Player Manager del
mitico Dino Dini: da delirio! :-)

Bye
Stoppardi
2011-03-27 21:01:15 UTC
Permalink
 > Andreas "iL pInGuE" Brehme
Post by Andreas "iL pInGuE" Brehme
Uhm... io mi ricordo un bel 3-5-2!
Che bello Sensible Soccer, diamine. La prima volta ci ho giocato
sull'Amiga di un amico.
cut
spettacolo! Per non parlare dei memorabili Kick Off e Player Manager del
mitico Dino Dini: da delirio! :-)
Bye
Assolutamente uno dei giochi di calcio migliori di tutti i tempi....
Ricordo un campionato con un Aguilera di 56 anni, tanti erano i
campionati che avevo fatto....
E il cartellino rigorosamente GAILLO!!!
Stupendo, quanti joystick che ci ho sfsciato.....

Stop.
Asterix
2011-03-27 21:15:54 UTC
Permalink
Stoppardi
E il cartellino rigorosamente GAILLO!!!
Verissimo! :-)

Bye
Triplele!
2011-03-28 07:48:29 UTC
Permalink
Post by Asterix
Kick Off e Player Manager del
mitico Dino Dini
:'(
Nostalgia, portami via...
--
"un amico mi ha detto che sono come Rocky, prendo cazzotti ed è un
giusto paragone, sono pieno di sangue ma continuo a dire all'avversario
non mi fai male, tira più forte perché non mi stai facendo male".

CiRocky Balboa (TDO)
Asterix
2011-03-28 20:22:02 UTC
Permalink
Triplele!
:'(
Nostalgia, portami via...
comunque se chiudo gli occhi e muovo nell'aria i polpastrelli di indice
e medio mi sembra di sentire ancora la gommina tiepida dei tasti dello
Spectrum ... :-)

Bye
Triplele!
2011-03-29 08:05:07 UTC
Permalink
Post by Asterix
Triplele!
:'(
Nostalgia, portami via...
comunque se chiudo gli occhi e muovo nell'aria i polpastrelli di indice
e medio mi sembra di sentire ancora la gommina tiepida dei tasti dello
Spectrum ... :-)
Io avevo l'amiga, comunque a volte tento ancora, con FIFA11, di correre
puntando direttamente la linea laterale dell'area piccola, per poi
tirare a 45° verso il palo opposto. Con player manager era SEMPRE gol :D
--
"un amico mi ha detto che sono come Rocky, prendo cazzotti ed è un
giusto paragone, sono pieno di sangue ma continuo a dire all'avversario
non mi fai male, tira più forte perché non mi stai facendo male".

CiRocky Balboa (TDO)
Stoppardi
2011-03-29 10:30:35 UTC
Permalink
Post by Triplele!
Io avevo l'amiga, comunque a volte tento ancora, con FIFA11, di correre
puntando direttamente la linea laterale dell'area piccola, per poi
tirare a 45° verso il palo opposto. Con player manager era SEMPRE gol :D
Si perchè il goal in pallonetto dalla 3/4 che si faceva SEMPRE,
tirando indietro il joystick?

Stop.
Triplele!
2011-03-29 10:40:07 UTC
Permalink
Post by Stoppardi
Post by Triplele!
Io avevo l'amiga, comunque a volte tento ancora, con FIFA11, di correre
puntando direttamente la linea laterale dell'area piccola, per poi
tirare a 45° verso il palo opposto. Con player manager era SEMPRE gol :D
Si perchè il goal in pallonetto dalla 3/4 che si faceva SEMPRE,
tirando indietro il joystick?
Stop.
Che meraviglia... DEVO trovare un joystick anni '80, un emulatore e le
ROM, mi avete fatto partire la nostalgia :)
--
"un amico mi ha detto che sono come Rocky, prendo cazzotti ed è un
giusto paragone, sono pieno di sangue ma continuo a dire all'avversario
non mi fai male, tira più forte perché non mi stai facendo male".

CiRocky Balboa (TDO)
Asterix
2011-03-29 20:29:50 UTC
Permalink
Triplele!
cut
Con player manager era SEMPRE gol :D
vero, mai io facevo solo l'allenatore (e presidente)! :-)

Bye

Andy Buckley (Mojopin)
2011-03-27 10:14:30 UTC
Permalink
Post by Andreas "iL pInGuE" Brehme
Be', che ricordi! Anzitutto c'erano i nomi dei giocatori... e poi c'era quel
sistema per cui controllare il pallone in corsa non era immediato e ti
"costringeva" a far tanti passaggi.
Indubbiamente il passo avanti lo fecero con Sensible World Of Soccer con
la campagna acquisti e le stagioni complete.
--
Andy Buckley (Mojopin)
www.mojopin.net
www.raduniovali.com
La musica è mia madre e mio padre... il mio lavoro e il mio riposo... il
mio sangue... la mia bussola... il mio amore
Andreas "iL pInGuE" Brehme
2011-03-27 12:40:07 UTC
Permalink
Post by Andreas "iL pInGuE" Brehme
Be', che ricordi! Anzitutto c'erano i nomi dei giocatori... e poi c'era quel
sistema per cui controllare il pallone in corsa non era immediato e ti
"costringeva" a far tanti passaggi.
Indubbiamente il passo avanti lo fecero con Sensible World Of Soccer la campagna acquisti e le
stagioni complete.
E' vero, sì sì... mi ricordo man mano che nominate i titoli...

Il mio primo gioco di calcio per PC invece fu un certo "FOOT"...
Rispetto a Sensible Soccer era un calcio in 3D, in cui potevi quasi
arrivare in porta col tuo giocatore, una volta avuta la palla.

A pensarci erano strani quei giochi di calcio: non c'era uno standard come
lo è diventato a un certo punto Pro Evolution Soccer...
Ti beccavi Sensible Soccer e il gioco era in un modo, in Pc Calcio era già
con telecamera a 3/4 (non mi viene altro modo di nominarla), poi avevano
cominciato a uscire i primi FIFA con tipo il tasto "terzino fluidificante in
profondità" o "tattica del fuorigioco" e "passaggio filtrante".

Nessuno ti dava l'idea di "ecco, questo è il calcio", però qua e là avevi
l'impressione di star giocando a un calcio nel calcio con delle trovate geniali.

Poi erano usciti gli emulatori per PC dei giochi da salagiochi, e i giochi dei
mondiali di calcio e sui mondiali di calcio erano tra i più gettonati e tra i
più apparentemente realistici. Ma fino alla fine uno dei miei preferiti era
un gioco schifosetto da sala giochi - cionondimeno iper affascinante - in
cui potevi scegliere Inter, Milan, Napoli, Bayern, Real, Barça, Psv e Atletico
di Madrid... era stradivertente, con dei modi di segnare tutti interni e poco
credibili!
Andy Buckley (Mojopin)
2011-03-27 12:59:57 UTC
Permalink
Post by Andreas "iL pInGuE" Brehme
Il mio primo gioco di calcio per PC invece fu un certo "FOOT"...
Rispetto a Sensible Soccer era un calcio in 3D, in cui potevi quasi
arrivare in porta col tuo giocatore, una volta avuta la palla.
Per me su PC è sempre e solo esistito The Manager con tutte poi le
successive edizioni (Scudetto, Football Manager, ecc.).
Anche se ebbi una piacevole parentesi con Pc Calcio, era semplicissimo
ma era fatto veramente bene.
--
Andy Buckley (Mojopin)
www.mojopin.net
www.raduniovali.com
La musica è mia madre e mio padre... il mio lavoro e il mio riposo... il
mio sangue... la mia bussola... il mio amore
Andreas "iL pInGuE" Brehme
2011-03-27 13:08:23 UTC
Permalink
Per me su PC è sempre e solo esistito The Manager con tutte poi le successive edizioni (Scudetto,
Football Manager, ecc.).
Anche se ebbi una piacevole parentesi con Pc Calcio, era semplicissimo ma era fatto veramente
bene.
Io mi ricordo che ai tempi della scuola a un certo punto, ogni dannato
anno, usciva PC Calcio, e noi maschi (eravamo 3 i primi 3 anni e 8 gli
ulrimi 2) li compravamo...
E un anno era successo che l'Inter avesse preso questo Rambert,
uno sconosciuto che però l'anno prima a Pc Calcio aveva avuto come
valutazione un 88 (su 100... ma 100 non l'aveva nessuno, i più forti
si fermavano a 94-95, ed era il caso, credo, di Ronaldo, Shearer e
pochissimi altri), e dunque sembrava un fenomeno.

Però sì: tanti di noi cominciavano a (illudersi di) conoscere il calcio
internazionale grazie/tramite giochi come Pc Calcio...

Tra l'altro sarebbe interessante capire come la continua attenzione
al mercato sui giornali e in tv sia andata di pari passo alla diffusione
di quei giochi tra i giovanissimi.
La tua Inter in campionato giocava con Festa e Paganin, ma a casa
a Pc Calcio di sicuro avevi comprato Maldini e Hierro in difesa!
Toro di Münster
2011-03-26 17:48:09 UTC
Permalink
Al di là di difesa a 2, a 3, a 4, a 5 o a 20...

L'importante è - se si parla di calcio e non di altri sport - giocare a
uomo e non a zona.

Saluti,

Toro.
--
http://pensieri-eretici.blogspot.com
http://unapoesiaalgiorno.blogspot.com






questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
NY32
2011-03-26 19:42:04 UTC
Permalink
Post by Andreas "iL pInGuE" Brehme
Pensandoci c'è stato un momento nel calcio in cui la novità sembrava
rappresentata dalla difesa a
Post by Andreas "iL pInGuE" Brehme
3 - o a 5 che dir si vaffanbeep.
Non so, ma per me se hai 3 centrali forti (penso a Lucio, Samuel,
Ranocchia)
è un peccato non provare la difesa a 3. Soprattutto se poi hai sulle fasce
un Maicon o un Nagatomo (o cmq un terzino che spinge e che sa difendere).
Che poi, per dire, l'anno scorso noi giocavamo una specie di difesa a 3
visto che Cambiasso spesso giocava quasi sulla linea dei centrali.

Cmq quel tipo di gioco permette di sgravare un minimo i compiti difensivi
del centrocampo permettendo un centrocampo più presente.
Per me l'ideale è sempre il 5-4-1 (che poi diventa un 4-5-1 o un 3-6-1).
Post by Andreas "iL pInGuE" Brehme
Van Gaal faceva la difesa a 3, Zaccheroni faceva la difesa a 3, l'Inter di
Ronaldo (con Simoni prima
Post by Andreas "iL pInGuE" Brehme
e con il duo Lippi/Lucescu poi) schierava dietro 3 difensori (due
marcatori e un libero)... in quel
Post by Andreas "iL pInGuE" Brehme
periodo la novità tattica era rappresentata da moduli tipo il 3-4-1-2, o
il più canonico 3-5-2, un
Post by Andreas "iL pInGuE" Brehme
must nelle partite a Sensible Soccer. Allora più che oggi coloro che
Non mi ricordare quella chiavica di gioco. L'unico gioco di calcio che
aveva
1 modo di segnare con il 100% delle probabilità. E pensare che ai tempi si
osava metterlo in paragone con "Kick Off 2".
Post by Andreas "iL pInGuE" Brehme
I record di un mister come Leonardo attestano quanto il ruolo
dell'allenatore oggi sia cambiato e
Post by Andreas "iL pInGuE" Brehme
diversamente percepito. Va di moda questo concetto del motivatore.
Ciononostante ci sono ancora
Post by Andreas "iL pInGuE" Brehme
tecnici additati d'essere dei vecchi - o giovani - insegnanti di
quell'oscura materia che è il
Post by Andreas "iL pInGuE" Brehme
calcio, e due di questi sono Gasperini e Mazzarri. Due che, guardacaso,
SOno due categorie diverse di allenatori. Ormai anche il calcio ha
scoperto
che motivando si ottiene di più quindi l'allenatore perfetto è quello che
capisce bene di tattica e che sa farla applicare e che al tempo stesso sa
anche motivare i calciatori. Se hai solo il tattico o solo l'allenatore
non
puoi ottenere certi risultati.
Resta l'idea di base: puoi essere tattico e motivatore quanto ti pare ma
se
hai giocatori da metà classifica non puoi vincere lo scudetto: magari però
puoi lottare per l'Europa League.
--
NY32
*rianimiamo ISCI*

questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Andreas "iL pInGuE" Brehme
2011-03-27 12:42:17 UTC
Permalink
Post by NY32
Non mi ricordare quella chiavica di gioco. L'unico gioco di calcio che
aveva
1 modo di segnare con il 100% delle probabilità. E pensare che ai tempi si
osava metterlo in paragone con "Kick Off 2".
Ma a pensarci ora tantissimi giochi facevano del tutto cagare.
Ma tu, che magari venivi da Sega Master System e avevi 12 anni, messo di
fronte a un gioco che per la prima volta annoverava i nomi veri, le squadre
vere, le maglie vere... be'...
NY32
2011-03-27 22:55:05 UTC
Permalink
Post by Andreas "iL pInGuE" Brehme
Post by NY32
Non mi ricordare quella chiavica di gioco. L'unico gioco di calcio che
aveva
1 modo di segnare con il 100% delle probabilità. E pensare che ai tempi si
osava metterlo in paragone con "Kick Off 2".
Ma a pensarci ora tantissimi giochi facevano del tutto cagare.
Ma tu, che magari venivi da Sega Master System e avevi 12 anni, messo di
fronte a un gioco che per la prima volta annoverava i nomi veri, le squadre
vere, le maglie vere... be'...
Io non venivo dal Sega Master System ma dallo Zx81, poi dal Vic-20 e
infine
dal C64 per finire all'Amiga. Ma soprattutto dopo aver giocato giochi di
calcio più o meno penosi (dal primo, "International Soccer" o "Emlyn
HUghes"
a un altro che ora mi sfugge, nell'86 circa) venivo da quel capolavoro che
era "Kick Off 2" (ci ho giocato anche quando già giravano i vari Pes e
Fifa)
e "Player Manager". Però ricordo bene quel periodo: "Kick Off 2" era
insuperabile ma ormai c'era bisogno di qualcosa di nuovo e "Sensible
Soccer"
sembrava dire qualcosa di nuovo. Peccato che faceva pena rispetto a "Kick
Off 2"...



E tra l'altro era uno spettacolo impostare una tattica e poi provarla in
campo con il computer o con gli amici. Era talmente perfetto che i doppi
passi, i tocchetti di tacco e di suola e tutte le frocerie di "Fifa" non
riescono a farmelo piacere.
--
NY32
*rianimiamo ISCI*

questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Continua a leggere su narkive:
Loading...